e

Diventa fan su Facebook  Vai al sito ufficiale   Seguici su Twitter   Seguici su Google Plus   Ascoltaci su Spreaker   Ascoltaci su Soundcloud   Guardaci su Youtube

Comunicazioni

ACS '09 SANT'ARCANGELO

lunedì 12 marzo 2012

Vittoria in rimonta, ACS'09 - S. Costantino 2-1.

Dopo la lunga sosta, in parte forzata dal maltempo che ha colpito tutta la regione nello scorso mese, riprende la rincorsa al Tramutola, capolista nel girone C del campionato di Terza categoria.


Prima del calcio di inizio è stato osservato un minuto di silenzio in onore e memoria di Salvatore Parco, giovane geologo santarcangiolese strappato all'affetto della famiglia e dei suoi amici mentre svolgeva il proprio lavoro nei pressi di Ivrea,la partecipazione collettiva al lutto rende solo in minima parte l'idea della grandezza del ragazzo.
"Ciao Salvatore, Sant'Arcangelo non ti dimenticherà".

La partita...
La lunga pausa sembra aver lasciato strascichi nella mente e nelle gambe dei rossoblu, la partenza contro il San Costantino non è delle migliori e la netta vittoria dell'andata sembra aver innescato un pericoloso meccanismo di sottovalutazione dell'avversario.
Al 4° minuto De Filippo è chiamato subito all'intervento per deviare in angolo una pericolosa punizione, passano pochi minuti ed il San Costantino spezza il breve equilibrio del match e si porta in vantaggio sfruttando una disattenzione difensiva, l'assist dalla destra trova l'attaccante ospite pronto a battere De Filippo da pochi passi, al 7° è 0 a 1.
L'ACS accusa il colpo ed occorrono diversi minuti prima di smaltire lo shock ed iniziare ad imbastire una reazione che porti ad azioni pericolose dalle parti del portiere del S. Costantino, mister Di Noia cerca di dare la scossa con alcuni cambi, fuori Armentano per Intotero al 19° e Conte per Calciano al 32°.
L'inerzia della gara sul finire del primo tempo cambia ed iniziano a fioccare le occasioni per i rossoblu, Dora ci prova con poca fortuna, Leone ha due buone occasioni nella prima non trova il guizzo giusto mentre nella seconda è bravo il portiere ospite a negargli la rete.
Prima dell'intervallo ancora occasionissima per l'ACS, Di Sirio partito in posizione dubbia si trova a tu per tu con il portiere che è ancora bravo ad opporsi ai tentativi dei santarcangiolesi.
La ripresa è un vero e proprio assedio, i rossoblu vogliono ribaltare il risultato ma la sfortuna e l'imprecisione sembrano avere la meglio.
Al 68° sugli sviluppi di un calcio piazzato Izzo trova la deviazione acrobatica in semirovesciata, la traversa nega l'eurogol al centrale difensivo.
Al 74° gli ospiti restano in dieci per l'espulsione del capitano, il doppio giallo è scontato dopo la dura entrata su Dora, lo stesso Dora al 75° è protagonista di una clamorosa occasione sprecata, da pochi passi non riesce a deviare in porta una facile palla.
Il pubblico apprezza la caparbietà dei rossoblu e cerca di spingerli verso la rimonta, all'80° la buona occasione capita a Simeone (subentrato a Di Virgilio al 50° dopo uno stop forzato di alcuni mesi) che calcia fuori.
All'83° finalmente arriva il pareggio, Di Noia trova la deviazione aerea dopo il cross dalla destra di De Salvo, l'ACS non è doma e cerca l'intera posta in palio nel forcing finale. Al 92° Dora serve Leone il quale da pochi passi riesce a trovare la zampata del 2-1 dopo un primo rimpallo con il portiere avversario, poi triplice fischio con l'entusiasmo dell'ACS capace di riacciufare una partita che sembrava compromessa e le proteste del San Costantino per le modalità di una sconfitta sopraggiunta negli istanti finali.
VS

ACS'09: De Filippo, De Salvo, Armentano (Intotero), Locci, Marino, Izzo, Conte (Calciano), Di Sirio (Di Noia), Leone, Dora, Di Virgilio (Simeone). A disp.Libertella, Guerriero. All. Di Noia.
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari

Archivio blog

Newsletter: inserisci la tua mail ed iscriviti gratis