e

Diventa fan su Facebook  Vai al sito ufficiale   Seguici su Twitter   Seguici su Google Plus   Ascoltaci su Spreaker   Ascoltaci su Soundcloud   Guardaci su Youtube

Comunicazioni

ACS '09 SANT'ARCANGELO

lunedì 14 novembre 2011

Le pagelle di Forza acS: S.Costantino - ACS'09




Le pagelle di Forza A. C. S.
Benvenuti alla nuova rubrica del nostro blog nella quale commenteremo la prestazione dei singoli dopo ogni partita. L’esordio è stato confortante nel risultato e si sono visti sprazi di bel gioco ma la strada è ancora lunga e tortuosa, manca ancora continuità nelle cose buone vistesi  e tutti sappiamo che non è difficile scendere dalla torre sia per la squadra che per i singoli.

Andiamo allora ad analizzare la prestazione degli uomini di Mister Di Noia:

De Filippo 6: nulla di particolare per il portierone rossoblù ma il solo esserci dà sicurezza e consapevolezza alla squadra. Arriva sull' unico tiro verso lo specchio nonostante fosse scivolato in partenza; strapotere fisico..Peruzzi.

De Salvo 6: buona prova dell’ esperto difensore, non rischia niente e si fa sentire quando serve per intimorire l’ avversario, non molla mai e svolge il suo compito con puntualità; roccia..Rustico.
Dal  63’  Guerriero 6: entra senza paura e fa il suo senza sbavature; da il massimo e merita pienamente la sufficienza soprattutto per la diferenza rispetto alle altre volte in cui è entrato molto più impacciato.Diligente..Legrottaglie

Armentano 6: il solito giocatore generoso che ogni tanto eccede e disfa ciò che di buono aveva realizzato precedentemente; meglio di altre volte da questo punto di vista ma scompare un pò nella ripresa;  Penelope..Pepe.
Dal 68’ Capobianco 6.5: al ragazzo non tremano le gambe e all’esordio in campionato gioca da veterano, tiene la posizione e si permette anche delle giocate che riesce a portare a termine..Sorpendente..Marchese.

Izzo 7: non va molto per il sottile quando la palla frigge ma i suoi centimetri si fanno sentire sia sulle palle alte che in quelle vaganti  sulle quali allunga le sue leve, conclude la partita senza sbavature.Polipo..Ranocchia.

Marino 7: dopo una prestazione non impeccabile in coppa si riprende alla grande con una partita piena di cuore polmoni e grinta.Mette le pezze a colore in tutte le situazioni ed esce spesso palla al piede in tranquillità.Sicurezza. .Lucio.

Locci 6.5: dopo un inizio pallido ritrova le sueclassiche geometrie e la sua corsa e sforna un assist al bacio sul primo gol di Dora.Ha un moto perpetuo in mezzo al campo e, salvo in rari casi, è l’unico che non perde mai la bussola.Navigatore...nemmeno a dirlo..Cambiasso.
Dal 73’  Saggese s.v. Non riesce pratica mete a entrare in partita a causa degli scarpini non adatti al terreno di gioco per cui lo rimqando a giudizio sperando che acquisti le scarpe al più presto e sfrutti al meglio le occasioni.Abulico..O’Neil

Figliuolo 6.5: In un ruolo in cuiviene impiegato per la prima volta butta anche lui qualche pallone di troppo ma la sua qualità superioresi vede e si sente; va in crescendo e migliora notevolmente una volta avanzato di qualche metro, è un carro armato non si ferma mai.Irriducibile..(sfruttando un paragone del mister)el tractor  Zanetti.

Calciano 7.5: IL MIGLIORE. A dispetto della sua carta di identità e in barba a tutti i ragazzini macina chilometri e avversari, difende si propone contrattacca e sforna assist; ad un certo punto ho pensato che si fosse pure clonato.Schierato da esterno ha dato davvero il meglio e credo prorio lo rivedremo li.Imprendibile..Maggio (anche senza contratto).

Dora  7: Realizza due gol e buone cose ma soprattutto nei primi minuti si innamora eccessivamente del pallone e non permette le buone ripartenze che hanno prodotto le azioni più pericolose.E’ croce e delizia del mister e dei dirigenti..Sereno varibile..Cassano (senza problemi fisici)

Stipo 7: La condizione non è delle migliori ma la qualità è di un altra categoria; si fa vedere sempre, lotta, trova degli ottimi filtranti per i compagni e sugella la prestazione con un gol..mancano un pò di gradinate e di sprint e quest anno si può arrivare in doppia cifra. Gran potenziale..Che te lo dico a fare.. Wesley Benjamin Sneijder. 
Dal 60’ Di Sirio 6:si scambiano il testimone due giocatori non in gran condizione ma di grande spessore tecnico. Prestazione in chiaro scuro nei minuti che il mister decide di schierarlo ma il suo fisico si fa sentire in mezzo al campo.. sarà un  tassello fondamentale per la compagine rossoblù. Vigoroso..Inler.

Leone 7.5: Se non altro per i primi due gol della stagione, entrambi di pregevole fattura, merita il voto alto ma ha il merito di provocare una sorta di effetto domino per tutti; il suo peso li davanti è decisivo per tenere palla e riparte e nell’uno contro uno è sempre imprendibile.Insomma è il giocatore che sposta gli equilibri e la sua esperienza e vena realizzativa sono la ciliegina sula torta delle tante occasioni prodotte dai rossoblù.Rapinatore d’area..Inzaghi.
Dal  55’ Di Virgilio 6 di stima:Merita almeno la sufficienza per il gol e per essersi trovato molto spesso al posto giusto nel momento giusto, ma il suo bottino sarebbe dovuto essere molto più grosso portando a casa anche lo scalpo degli avversari.Impreciso..Huntelaar ....al Milan
FS
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari

Archivio blog

Newsletter: inserisci la tua mail ed iscriviti gratis