e

Diventa fan su Facebook  Vai al sito ufficiale   Seguici su Twitter   Seguici su Google Plus   Ascoltaci su Spreaker   Ascoltaci su Soundcloud   Guardaci su Youtube

Comunicazioni

ACS '09 SANT'ARCANGELO

lunedì 25 novembre 2013

Secco 3 a 0 al San Chirico

La sesta giornata di campionato vede di scena al Martorano i padroni di casa dell'ACS'09 e  il San Chirico, due squadre del gruppo di testa, entrambe a quota 7 punti.

Mister Di Noia conferma lo schieramento tattico reduce dall'immeritata sconfitta di Castronuovo di sette giorni fa, quando la superiorità dimostrata in campo venne sovvertita dal corso degli episodi, con i rossoblu prima agguantati e poi superati nel 2 a 1 maturato negli ultimi istanti di gara.

Prima del calcio d'inizio ci si ferma tutti per un doveroso minuto di silenzio in memoria delle vittime delle alluvioni che hanno coinvolto la Sardegna.

L'ACS parte forte e si propone subito in attacco, al quarto minuto Dora viene fermato fallosamente al limite dell'area ospite, ne scaturisce un calcio piazzato che Vivoli prova a trasformare in rete, ma la conclusione termina di poco al lato.
I rossoblu di Sant'Arcangelo continuano a premere con ordine, al 10° minuto si crea una mischia nell'area del San Chirico, Marino si fionda sul pallone e trafigge Giovinazzo che riesce solo a toccare la sfera.
Da questo momento i ritmi della gara si abbassano notevolmente ed i padroni di casa si cullano un pò troppo sul minimo vantaggio conseguito. Il San Chirico prova ad approfittare della situazione e quasi ci riesce al 24° quando Lardo batte De Filippo con un colpo di testa da distanza ravvicinata, ma il direttore di gara ferma tutto per la posizione irregolare dello stesso centrocampista ospite.
Il finale di primo tempo vede la gara riacquistare vivacità, con le due squadre che non si perdono in tatticismi e si affrontano a viso aperto, al 32° Dora viene murato dal diretto marcatore da buona posizione, mentre al 37° Rabu ci prova con una conclusione dalla distanza che trova pronto l'estremo difensore Giovinazzo.
Al 42° arriva il raddoppio dell'ACS, con un'altra azione da calcio piazzato, il cross di Martorano sul primo palo trova la deviazione di Vivoli che prolunga sul secondo palo dove Izzo è ben appostato e sigla senza problemi la rete del 2 a 0 che chiude il primo tempo.
Il San Chirico sembra aver accusato il colpo del doppio svantaggio e scende in campo nella ripresa con poca convinzione nei propri mezzi, mentre l'ACS continua a far girare la palla in modo ordinato ed a rendersi pericolosa con azioni rapide ma che spesso peccano di precisione, come al 49° quando Di Virgilio D. partito in posizione regolare prova a beffare il portiere con un pallonetto che termina alto di pochi centimetri.
Le residue speranza di rimonta del San Chirico vengono azzerate al 57° ed è ancora fatale un calcio piazzato per gli ospiti, Figliuolo mette un buon traversone sul secondo palo, la sfera dopo qualche indecisione termina ancora a Marino il quale con freddezza sigla la sua prima doppietta in carriera.
L'ultima mezz'ora è un monologo dell'ACS, i neo entrati Castelluccio, Conte e Libertella non fanno rimpiangere i titolari. Al 74° Izzo prova una conclusione acrobatica che si stampa sulla traversa, sulla ribattuta Martorano è pronto ad insaccare ma l'arbitro segnala una posizione di fuorigioco. All'84° azione spettacolare con Castelluccio che serve lungolinea Rabu, il tocco del togolese smarca in area Conte che non trova la porta da ottima posizione.
Il triplice fischio decreta il 3 a 0 finale e proietta l'ACS'09 a 10 punti in classifica, all'inseguimento delle prime posizioni di un campionato che, giornata dopo giornata, si dimostra sempre più equilibrato ed avvincente.

vs

ACS'09: De Filippo (LIbertella), Marino, Figliuolo, Locci, Intotero, Izzo, Rabu, Martorano, Di Virgilio D. (Castelluccio), Dora (Conte), Vivoli. A disp. Di Virgilio F., Di Noia. All. Di Noia

San Chirico: Giovinazzo, Bruno, Gresia, Lardo, Rinaldi, Simon, Fulco, Berardone, Cirigliano, De Mare, Gatta. A dips: Giovinazzo, Latronico, Candia, Gatta. All. Petrocelli.




Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari

Archivio blog

Newsletter: inserisci la tua mail ed iscriviti gratis